Ricette plant-based: Culurgiones dell'Ogliastra su pesto di basilico

Culurgiones, i ravioli dell’Ogliastra

Quali sono i ravioli dell’Ogliastra? I culurgiones! In questa parte della Sardegna centro-orientale, si fanno dei rovioloni pienissimi e buonissimi che, a seconda del paese d’origine, sono detti anche culurgiònis, culurjònes, culijònis, culurjònis, culunjònis, culinjònis, culurzònes

Tra gli ingredienti è previsto del “gromage” al posto del tradizionale pecorino. La ricetta è in fase di elaborazione, a breve sarà online.

Buon appetito!


Ricetta dei culurgiones dell’Ogliastra con patate e gromage

Ricette plant-based: Culurgiones dell'Ogliastra sul tagliere
  • Tipo di cucina: italiana (Sardegna)
  • Tipo di piatto: primo
  • Diete speciali: plant-based
  • Porzioni: 6 persone
  • Difficoltà: medio-complessa
  • Preparazione: 30 minuti
  • Riposo: 1 ora
  • Cottura: 5 ~ 10 minuti
  • Attrezzatura: stendi impasto (nonna papera); coppa pasta da 10 cm.

Ingredienti

per la sfoglia

  • 250 g semola rimacinata di grano duro
  • 115 g acqua tiepida
  • 1/2 cucchiaino sale fino
  • 1/4 cucchiaino curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino olio (evo o di semi)

per il ripieno

  • 500 g patate lesse
  • 1 lime (scorzetta grattugiata e succo)
  • q.b. gromage
  • q.b. panna di soia
  • q.b. olio (evo o di semi)
  • q.b. sale

Procedimento

Per la sfoglia – Disporre a fontana la semola e fare un buco al centro, mettete il sale, la curcuma e l’olio.

Incorporate poco a poco l’acqua tiepida e impastate fino a ottenere un panetto omogeneo piuttosto sodo. Avvolgete il panetto con la pellicola e mettetelo in frigo per almeno un’ora.

Per il ripieno – Schiacciate le patate lesse con lo schiacciapatate (o con la forchetta) fino a ottenere un impasto morbido, piuttosto uniforme. Aggiungete la scorza e il succo del lime, il sale, il gromage, l’olio e la panna di soia. Amalgamate delicatamente, assaggiate e correggete se necessario

Stendete l’impasto con il mattarello (o con la nonna papera) fino a ottenere una striscia sottile ma non troppo.

Con il coppapasta ritagliate dei tondi, mettete al centro del disco un cucchiaino abbondante di ripieno e procedete con la chiusura a spiga. Questo video vi mostra come.

Il tempo di cottura varia a seconda dello spessore della sfoglia, (intorno ai 5 minuti dovrebbe bastare).

Solitamente si servono con un semplice sugo di pomodoro, ma condite pure a vostro piacimento. Figurone assicurato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.