Giorno 4

15/03/2020

Dopo i primi tre giorni di assestamento, la popolazione del mio quartiere ha recuperato una contentezza che non mi ricordavo di avere mai visto.

Poche lamentele, molte battute, molta voglia di condividere qualsiasi cosa anche a distanza.

Gli appuntamenti sul balcone alle 6 di pomeriggio stanno diventando consuetudine. Persino la signora dell’ultimo piano del palazzo di fronte, che ci ha sempre considerato degli zoticoni, burini, coatti, per nulla degni di essere salutati, si è affacciata con tutta la famiglia cantando e battendo le mani.  Ubi maior…

Photo by Mario Purisic on Unsplash

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.