Chocolate chip cookies (vegan biscotti con gocce di cioccolato)

chocolate-chip-cookies-e1519395830317.jpeg

Ecco qui la mia versione dei biscotti con gocce di cioccolato.

La farina : da tempo uso farine prodotte da piccoli produttori locali che utilizzano grani antichi. Normalmente sono bio anche se non hanno la certificazione. Cercate nella vostra zona dei produttori di questo genere. Sicuramente ce ne sono più di quanto potete immaginare. Se non sapete da dove iniziare, rivolgetevi a qualche Gruppo di Acquisto Solidale (GAS). Ogni città ne ha uno o più. Sicuramente sapranno indirizzarvi! Ad ogni modo io uso una farina di GRANO TENERO tipo 2 “bianca” per tutti gli usi, poi vario o la “taglio” (passatemi il termine) con farro DICOCCO o MONOCOCCO, con GRANO SARACENO, con farina di RISO, etc, etc.

Lo zucchero : di solito per i dolci uso lo zucchero di canna integrale, ma ultimamente sostituisco volentieri con zuccheri meno raffinati (Dulcita, Mascovado) o ancora meglio Sciroppo d’Agave o d’Acero che hanno un indice glicemico più basso e sono ancora meno raffinati.

Ingredienti :
300 gr farina tipo 2
110 gr sciroppo d'agave
1/2 cucchiaino di lievito
1 pizzico di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
1 pizzico di vaniglia in polvere
80 gr olio di semi di girasole spremuto a freddo
40 gr bevanda di riso/avena
100 gr gocce di cioccolato fondente
*se utilizzate zucchero di canna, aumentate l'olio a 90 gr e la bevanda a 45

Scaldate il forno a 180°, (statico) e rivestite una placca con carta forno.

In una BOULE mischiate tutti gli ingredienti secchi (farina, lievito, bicarbonato, sale, vaniglia) quindi aggiungete lo sciroppo d’agave, l’olio e la bevanda vegetale e impastate con le dita fino a formate un panetto morbido. Aggiungete anche le gocce di cioccolato e cercate di incorporarle bene.

Ora formate delle palline di 25 gr circa (la grandezza di una noce o poco più), schiacciatele per dargli la forma di un biscotto e disponeteli sulla placca un po’ distanziati.

Cuocete per 15 minuti circa e, una volta tirati fuori, fate raffreddare sulla placca.

Si conservano una settimana in barattolo chiuso ermeticamente (se ci arrivano!)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.